di Gabriella Paparella et al.

INTRODUZIONE: La Paraparesi Spastica Ereditaria (HSP) indica un gruppo eterogeneo di disordini neurodegenerativi caratterizzati da progressiva spasticità e debolezza agli arti inferiori (AAII). Ad oggi, non esiste una terapia specifica in grado di curare o arrestare la progressione della malattia. Il trattamento è dunque sintomatico. La tossina botulinica di tipo A (BoNT-A) rappresenta uno dei trattamenti elettivi in presenza di spasticità focale. La fisioterapia (FKT) è utile nel mantenimento delle funzioni residue. Si è effettuato uno studio retrospettivo allo scopo di valutare gli effetti di un trattamento combinato di BoNT-A e FKT intensiva in pazienti con diagnosi di HSP.

Leggi tutto