Focus On: Il medulloblastoma nell'infanzia: una revisione degli aspetti clinici, biologici e terapeutici.

Rivista: Crit Rev Oncol Hematol. 2016 Sep;105:35-51.
Titolo originale: Childhood medulloblastoma.

Autori: Massimino M, Biassoni V, Gandola L, Garrè ML, Gatta G, Giangaspero F, Poggi G, Rutkowski S.

Leggi tutto

Focus On: Il medulloblastoma nell'infanzia: una revisione degli aspetti clinici, biologici e terapeutici.

Il medulloblastoma rappresenta il 15-20% dei tumori del sistema nervoso centrale. Le attuali percentuali di sopravvivenza a 1-2-3 anni dalla diagnosi sono l’81%, il 63% 3 il 56% rispettivamente. Purtroppo, però, le sequele a lungo termine nei pazienti trattati per medulloblastoma, riguardanti i deficit motori, sensoriali, cognitivi, neuropsicologici e comportamentali possono compromettere in modo significativo la loro qualità di vita e il rientro a scuola e in società. In questo lavoro è stata riportata una revisione degli aspetti clinici, biologici e terapeutici in base agli ultimi dati della letteratura. Viene, inoltre, dedicato uno spazio anche alle sequenze più importanti, quali quelle neurocognitive, endocrine e sensoriali con indicazioni specifiche per il monitoraggio ai follow-up. 

Per contattare l'autore: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per leggere l'articolo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.