Gli Alpini della sezione di Conegliano oggi hanno consegnato 30 panettoni ai ragazzi che frequentano il Centro di Lavoro Guidato di Mareno di Piave. La delegazione, guidata dal vice presidente della sezione CAI di Conegliano Alessandro Cenedese accompagnato da Giorgio Rui e Simone Alseo del Gruppo Alpini di Mareno di Piave, ha consegnato i doni alla presenza del direttore della struttura Roberto Sini, il quale ha ringraziato per il gesto e per il rapporto di amicizia: gli alpini da molti anni collaborano con La Nostra Famiglia, hanno partecipato all’ampliamento della struttura e affiancano gli ospiti nelle lavorazioni del laboratorio.

Si è conclusa l’asta delle maglie con patch speciale indossate dall’Udinese nel match di martedì 15 dicembre contro il Crotone: il ricavato dell’iniziativa verrà donato al nostro Centro di Pasian di Prato (UD). Continua così l’amicizia con i bianconeri, che già l’anno scorso grazie ad un’asta attivata su Charitystars.com avevano donato un impianto di insonorizzazione per la sala mensa del Centro di riabilitazione.

Amici di Lecco, l’associazione fondata da un gruppo di imprenditori e nata con l’obiettivo di valorizzare la città manzoniana, lo scorso anno aveva acceso le luci sulla città trasformandola in uno stupendo palcoscenico di colori per la gioia ai grandi e piccini. Quest’anno il rischio di assembramenti ha convinto gli organizzatori a rivolgere il proprio impegno in un’altra direzione: hanno così deciso di accendere non più le luci ma il sorriso dei bambini, soprattutto quelli che in questo momento vivono momenti non facili. La somma destinata ai giochi di luce e colore verrà infatti destinata all’acquisto di regali per i degenti del reparto di Pediatria dell’Ospedale Manzoni e per famiglie che frequentano il Centro di Riabilitazione La Nostra Famiglia.