Focus On:Tratti autistici predicono scarsa integrazione tra le aspettative date dal contesto in cui si svolge un’azione e le informazioni sensoriali presenti nel movimento durante l’osservazione di azioni comuni.
di Lucia Amoruso, Alessandra Finisguerra e Cosimo Urgesi

I disturbi dello spettro autistico sono caratterizzati da difficoltà nel predire e comprendere le intenzioni sottostanti le azioni degli altri. Si è visto che caratteristiche simili a quelle dello spettro autistico sono presenti anche nella popolazione non clinica (quindi in assenza di autismo) e che tali caratteristiche possono essere misurate tramite specifici questionari di personalità. In alcuni studi precedenti abbiamo trovato che durante l’osservazione di azioni quotidiane eseguite nel loro contesto, l’attivazione del nostro sistema motorio cambia a seconda della compatibilità tra quello che fa la persona che stiamo osservando ed il contesto in cui questa azione viene eseguita.

Leggi tutto

Pubblicato l'Avviso pubblico per l'assegnazione di Borsa di Studio per attività di ricerca nell' area di ricerca Tecnologie Applicate (Neuroimaging, Bioingegneria, Robotica), Organizzazione e Gestione dei Servizi Sanitari da svolgersi presso il Polo di Bosisio Parini (Lecco). - Titolo di studio richiesto: Laurea Magistrale/Specialistica in Ingegneria o in Fisica o in Matematica o in Informatica. - Scadenza del Bando: 26 novembre 2018 Leggi i documenti: emedea.it

Il 15 settembre l’IRCCS Eugenio Medea di Brindisi è stato premiato alla Fiera del Levante nell’ambito di un Progetto di ricerca AGENAS (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) per l’umanizzazione delle cure. A consegnare il premio il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. Valutate quattro macro aree delle strutture sanitarie: i processi assistenziali, l’accessibilità fisica delle strutture, la cura delle relazioni e la semplificazione e trasparenza delle informazioni destinate agli utenti.